venerdì 4 novembre 2016

PASTICCIOTTO D'AUTUNNO FILANTE



Domenica autunnale, ora di pranzo, un profumino delizioso che proviene dal forno inonda la cucina.
 Tolgo la teglia dal forno,mi munisco di forchetta e l'affondo in un ripieno goloso, filante e croccante ancora fumante. Ditemi voi cosa c'è di meglio se fuori fa freddo e magari piove! Un primo delizioso da fare in pochissimo tempo e con pochi ingredienti.



INGREDIENTI per 4 persone:

350 gr di pasta tipo tortiglioni;

300 gr di cime di broccoli;

una confezione di Robiola;

3 uova sode;

q.b. di parmigiano grattugiato;

una grossa mozzarella;

60 gr di funghi porcini secchi;

60 gr di gherigli di noci;

q.b. di sale e di pepe;

q.b. di olio extravergine di oliva


PROCEDIMENTO:
In un pentolino mettete a bollire le uova per 7 minuti. Scolatele lasciatele raffreddare, sgusciatele e tagliatele a rondelle. Mettetele da parte. Tagliate la mozzarella a fettine sottili e mettete anche questa da parte.

Mettete a bollire dell'acqua in una capace pentola. Lavate e tagliuzzate le cime di broccolo, appena l'acqua raggiunge il bollore, salatela e fate sbollentare le cime per qualche minuto. Scolatele e trasferitele in una ciotola contenente acqua ghiacciata per far si che non perdano loro colore brillante.



Se volete potete, rosolare le cimette in una padella con un goccino di olio evo, uno spicchio d'aglio e due acciughette. Io non l'ho fatto per non appesantire troppo il pasticcio.
Mettete in ammollo in acqua fredda per dieci minuti i funghi secchi. Strizzateli e tagliuzzateli. Mettete da parte.

Portate ad ebollizione dell'acqua in una capace pentola, salate e cuocete i tortiglioni, scolandoli molto al dente e sciacquandoli sotto l'acqua corrente per fermare la cottura ( tenete da parte un pò di acqua di cottura della pasta ). Trasferiteli in una ciotola, mescolateli con la robiola aggiungendo l'acqua di cottura tenuta da parte ( questo passaggio permetterà al pasticcio di non asciugarsi troppo durante la gratinatura in forno ). Aggiungetele cime di broccolo, i funghi, il parmigiano grattugiato e le noci, spezzettate con le mani e una spolverizzata di pepe.




Prendete una teglia di ceramica che possa andare in forno ( in alternativa va bene anche una teglia da forno antiaderente ), formate un primo strato di pasta, adagiatevi sopra le rondelle di uovo e salate leggermente. Copritele con le fettine di mozzarella e con la pasta restante. Spolverizzate con abbondante parmigiano grattugiato e infornate in forno preriscaldato a 200° gradi per circa 15 minuti o finchè la superficie del pasticciotto non risulti gratinata.
Sfornate e servite possibilmente caldo.



Nessun commento:

Posta un commento