sabato 15 ottobre 2016

SFOGLIETTE CON CREMA AL CIOCCOLATO BIANCO E UVETTA AL MARSALA,CON SALSA ALLO ZABAIONE



Voglia di un dolcetto leggero leggero, velocissimo da preparare e con pochissimi ingredienti.
Le mie sfogliette con crema al cioccolato bianco e uvetta passa ammollata nel Marsala sono buonissime da gustare così al naturale, ma se le abbinate ad una salsa allo zabaione vi assicuro che stupirete i vostri ospiti. In altre ricette vi ho già dato la crema al cioccolato bianco e anche la salsa allo zabaione, oggi quindi vi darò solo la ricetta delle mie sfogliette. Se avete tempo e voglia potete preparare da voi la pasta sfoglia altrimenti come nel mio caso, per velocizzare i tempi, potete usare quella già pronta rettangolare.



INGREDIENTI per circa 36 sfogliette;

2 rotoli rettangolari di pasta sfoglia già pronta;

350 gr di uvetta passa;

100 gr di crema al cioccolato bianco;

q.b. di zucchero a velo per la finitura;

q.b. di salsa allo zabaione;

un bicchiere abbondante di Marsala.

un tuorlo e un goccino di latte.


PROCEDIMENTO:

La sera prima ammollate l'uvetta nel Marsala. Prendete la pasta sfoglia mantenendo la carta da forno in dotazione con cui rivestirete la teglia e ricavate da entrambe i rettangoli 6 strisce della stessa misura ritagliate nel senso orizzontale ( sei vi servono come base e sei come copertura ).
Distribuite con il dorso di un cucchiaino un velo di crema al cioccolato bianco su tutta la striscia. Distribuite su tutta la striscia un pò di uvetta passa strizzata e proseguite per tutte le altre strisce.
Coprite con le rispettive strisce e pressate leggermente con le mani. Praticate sei incisioni in senso verticale  senza tagliare la pasta ( questa operazione vi semplificherà il taglio dopo la cottura ).
Sbattete il tuorlo con il goccio di latte e spennellate la superficie delle strisce di sfoglia.
Infornate in forno caldo a 180° gradi per circa 15 minuti. Sfornate e tagliate le sfogliette utilizzando l'incisione praticata prima della cottura. Lasciate raffreddare e spolverizzate con lo zucchero a velo. Servite con la salsa di zabaione a parte in modo che ognuno si serva da se.


Nessun commento:

Posta un commento