martedì 26 luglio 2016

TIMBALLINI DI ANELLINI GOLOSI CON FIORI DI ZUCCA



Un primo piatto estivo, in cui i fiori di zucca raccolti nell'orticello del giardino di casa, rivestono un cuore di anellini , pasta tipica siciliana , saporito e delicato dove l'affumicato della scamorza, l'aroma della menta e la dolcezza del prosciutto cotto e le zucchine appena raccolte, si uniscono in un connubio di cremosità. Saporita per gli adulti e golosa per i bambini, buona da servire anche tiepida.



INGREDIENTI per 4 persone:

una ventina di fiori di zucca;

150 gr di anellini siciliani;

75 gr di prosciutto cotto in fette sottilissime;

uno spicchio di aglio;

120 gr di scamorza affumicata;

2 zucchine;

q.b. di parmigiano grattugiato;

5/6 foglie di menta fresca;

q.b. di olio extravergine di oliva;

q.b. di sale e di pepe.


PROCEDIMENTO;

Prima operazione: lavare le zucchine, privarle delle due estremità e tagliarle a julienne.

In una padella antiaderente mettete qualche cucchiaio di olio evo, l'aglio sbucciato, diviso a metà e privato dell'anima e fate insaporire. Aggiungete le zucchine, rosolatele, aggiungete un pochino di acqua calda e fate terminare la cottura, lasciandole al dente ( non devono sfaldarsi ).Aggiustate di sale, spegnete e lasciate raffreddare.


Prendete dei pirottini monoporzione monouso o in ceramica ( devono poter andare in
forno ), ungeteli con un pò di olio evo, private i fiori di zucca della base e del loro pistillo, apriteli e posizionateli all'interno del pirottino senza lasciare spazi vuoti.


In una pentola portate dell'acqua ad ebollizione, salatela e cuocetevi gli anellini molto al dente, scolateli aggiungete un goccino di olio evo per evitare che si "ammappino"( attacchino ) e mettete da parte. ( per fermare la cottura potete sciacquarli velocemente sotto l'acqua corrente ).
In una capiente ciotola, grattugiate la scamorza (lasciandone un pò da parte per la decorazione del piatto ) , unitevi il  prosciutto cotto tagliato a piccoli pezzetti e lamenta spezzettata con le mani.

Aggiungete le zucchine, qualche cucchiaio di parmigiano grattugiato, una grattugiata di pepe nero, gli anellini e mescolate bene.

Riempite ogni pirottino e appiattite leggermente il composto. Chiudete i fiori di zucca verso il centro in modo da sigillare il composto.

Spolverizzate con un pò di parmigiano grattugiato e irrorate con un pò di olio evo.

Infornate a 180° gradi per circa 15 minuti o almeno fino a quando la superficie dei fiori non risulti bella dorata.
Sfornate su un piatto da portata e decorate con qualche fogliolina di menta, un pò di scamorza affumicata, una spolverizzata di pepe e un goccino di olio evo.

SUGGERIMENTO: se vi dovesse avanzare un pò di composto... prendete una pirofila da forno  oleate il fondo con un pò di olio evo e spolverizzata con del parmigiano grattugiato.
Aggiungete la pasta, , spolverizzate la superficie con un pò di parmigiano grattugiato, aggiungete un pò di olio evo e infornate anche questa, fino a quando la superficie non risulti ben dorata.




Nessun commento:

Posta un commento