martedì 19 luglio 2016

GNOCCHETTI DI PATATE ALLA CREMA DI ZUCCHINE,MENTA E SCAMORZA CON RATATOUILLE DI VERDURINE ESTIVE



Sperimentare, sperimentare e ancora sperimentare! Mi piace giocare con i prodotti estivi che la terra ci regala, mi piacciono i colori, i sapori delicati, il profumo delle erbe aromatiche come esaltatori si sapore,le cotture veloci e poco elaborate.
Le zucchine tonde diventano un perfetto contenitore per questi piccoli gnocchetti di patate che ho avvolto in una strepitosa e delicata crema di zucchine e menta, arricchita dalla scamorza fondente.
Tutto accompagnato da una ratatouille ( dadolata ) di peperoni e melanzane sempre profumati alla menta.
Da leccarsi i bassi e vi assicuro anche il piatto!



INGREDIENTI per 4 persone:

500 gr di gnocchetti di patate ( a breve vi darò la ricetta );

4 zucchine tonde sode;

una scamorza dolce;

due peperoni, uno rosso e uno giallo;

una melanzana lunga;

q.b. di foglie di menta;

q.b. di olio extravergine di oliva;

q.b. di sale.

Per la crema di zucchine:

il ripieno delle zucchine svuotate;

una cipolla bianca;

4 cucchiai di scamorza grattugiata ;

due cucchiai di parmigiano grattugiato;

q.b. di olio extravergine di oliva;

250 gr di panna da cucina;

q.b. di foglie di menta fresca;

q.b. di sale.



PROCEDIMENTO:

Intanto prepariamo la crema e mettiamo a bollire in una capace pentola l'acqua per cuocere gli gnocchi.


Lavate le zucchine , privatele della calottina mantenendo il coperchio che vi servirà per la decorazione. Incidetele ad un cm dal bordo con un coltellino affilato e prelevate la polpa raschiando anche con un cucchiaio. Mettete la polpa ottenuta in una padella antiaderente a cui avrete aggiunto due cucchiai di olio evo e la cipolla sbucciata e tagliata a pezzetti. Frullate in un piccolo mixer qualche foglia di menta fresca con quanto basta di olio per formare un emulsione con cui spennellerete l'interno del contenitore di zucchina, mentre il resto dell'olio tenetelo da parte.
Salate i contenitori , avvolgeteli nella carta stagnola e cuoceteli in forno preriscaldato a 200° gradi per circa 20 minuti ( devono cuocersi ma rimanere integri ) . Una volta cotti, eliminate l'acqua che si sarà formata durante le cottura e spolverizzante l'interno con un pò di parmigiano grattugiato.
Lasciateli da parte.















Nel frattempo fate rosolate la cipolla con la polpa delle zucchine e fatele cuocere circa 10 minuti, mescolando ogni tanto.

Salate e mettete il composto ancora caldo dentro un mixer, aggiungete la panna, un cucchiaino dell'olio alla menta, il parmigiano a piacere e la scamorza. Fate frullare fino a ridurre il tutto in crema , riversate nella padella e lasciate da parte in caldo.

Prendete un'altra padella antiaderente e mettete qualche cucchiaio di olio evo.
Lavate e senza sbucciarli riducete a piccoli dadini i peperoni e la melanzana.
Mettete le verdure dentro la padella, fate prima rosolare e poi cuocere senza farle sfaldare ( devono rimanere croccanti ).

Aggiungete il resto dell'olio alla menta che vi è rimasto, qualche fogliolina di menta spezzettata con le mani e salate.


Appena l'acqua raggiunge il bollore, salatela e cuocetevi gli gnocchi che saranno pronti quanto saliranno a galla. Scolateli bene con una schiumarola e tuffateli dentro la crema di zucchine calda. Mescolate per bene e aggiungete una parte delle verdurine. Riempite le zucchine con un cucchiaio e spolverizzate con la scamorza grattugiata e una dadolata delle verdurine rimaste. Aggiungete i coperchi lasciati da parte e un ciuffetto di menta.



Nessun commento:

Posta un commento