martedì 10 maggio 2016

RISOTTO CON SPECK, MELE E FORMAGGIO DELLE MALGHE


Oggi vi presento un risotto dai sapori veramente particolari tipici del Trentino Alto Adige. Tre sono gli ingredienti principali che lo caratterizzano e che sono le eccellenze di questa bellissima Regione Italiana; lo speck, le mele Golden Delicius coltivate e raccolte nella Val di Non e un formaggio tipico prodotto nelle Malghe con il latte delle mucche dalpeggio da cui prende il nome. Un vero e prorpio viaggio nel gusto, un risotto cremoso che vi stupirà.



INGREDIENTI per 4 persone:

380 gr di riso Carnaroli;

150 gr di formaggio delle Malghe ( in alternativa potete usare l'Emmental );

due mele Golden Delicius;

100 gr di Speck;

uno scalogno;

50 gr di olio extravergine di oliva;

mezzo bicchiere di vino bianco secco;

360 gr di brodo vegetale;

30 gr di burro;

q.b. di Parmigiano grattugiato;

q.b. di sale.



PROCEDIMENTO;

Tritate possibilmente con un mixer ( o grattugiatelo finemente ) il formaggio delle Malghe e tenetelo da parte. Sbucciate e tritate finemente anche lo scalogno e mettetelo da parte. Tagliamo a striscioline lo speck,in una padella antiaderente dai bordi leggermente alti e abbastanza capiente da contenere il risotto durante la cottura, mettiamo i 50 gr di olio evo e facciamo rosolare bene lo speck in modo da renderlo croccante ma non secco. Con una pinza o con una schiumarola, toglietelo dalla padella , mettetelo in un piatto e lasciatelo da parte al caldo.  Nello stesso olio aggiungiamo lo scalogno tritato e lasciamolo rosolare. Aggiungete il vino bianco e lasciate sfumare per 5 minuti. Nel frattempo sbucciate e tagliate a piccoli dadini le mele. Aggiungete il riso e fatelo tostare ed insaporire. A questo punto aggiungiamo il brodo vegetale bollente ( mi raccomando fatelo voi con una carota, la cipolla, il sedano, qualche pomodorino tagliato a metà e se volete anche mezzo pomodoro secco ) , la dadolata di mele e cuocete il risotto mescolandolo continuamente per circa 10 minuti. Assaggiate e regolate di sale. Aggiungete il formaggio delle Malghe ( o l'emmental ) tenuto da parte, il burro e un pò di Parmigiano grattugiato. Mantechiamo e serviamo caldissimo aggiungendo lo speck croccante. Se volete un gusto più deciso a fine cottura aggiungete una macinata di pepe nero fresco.


Nessun commento:

Posta un commento