venerdì 13 maggio 2016

...I MUFFIN AMERICANI



Per la festa di compleanno di Gaia , una mia piccola cliente, ho preparato oltre ad una TORTA PARADISO questi deliziosi e giganti MUFFIN AMERICANI.
I Muffin sono dei dolci tipici americani o inglesi la cui origine rimane ancora incerta.
Qualcuno ne attribuisce i natali alla Francia , dal termine " mouflett" , alcuni alla Germania , dal termine "muffe", nome tipico di una torta caratteristica.
I Muffin, come accennato sopra, sono sia americani che inglesi.
Quelli americani vedono la luce intorno al 1800 , mentre quelli inglesi si collocano tra il X e XI secolo in Galles.
Possono essere sia dolci che salati e la differenza tra le due versioni sta nel fatto che, per quelli americani si usa il lievito chimico in polvere e un pizzico di bicarbonato, per i fratelli inglesi, il lievito madre o quello di birra fresco. In questa ricetta io li ho voluti profumare all'arancia considerato che li ho accompagnati alla TORTA PARADISO aromatizzata allo stesso modo.


INGREDIENTI per circa 14 Muffin:

380 gr di zucchero semolato;

380 gr di farina ;

180 gr di burro a temperatura ambiente;

due uova intere e un tuorlo;

una bustina di lievito chimico in polvere;

una punta di bicarbonato;

un pizzico di sale;

250 ml di latte;

un cucchiaio di polvere di buccia di arancia ( in alternativa una  stecca di vaniglia );


PROCEDIEMENTO:

In una planetaria ( o con le fruste elettriche muniti di capiente ciotola con sponde alte ), mettete il burro morbido tagliato a pezzetti,e  lo zucchero. Incidete la stecca di vaniglia nel senso della lunghezza e con il coltello, raschiate l'interno per prelevarne i semi che aggiungerete al burro e allo zucchero. Azionate la planetaria con la frusta e frullate fino a realizzare una crema omogenea.
Aggiungete la polvere della buccia di arancia o la buccia grattugiata e continuate a frullare fino ad ottenere una consistenza bella cremosa. In una ciotolina sbattete le uova con il latte . Unitelo al composto, sempre con la frusta in movimento e continuate a frullare fino a quando la consistenza del composto non risulterà liscio, gonfio e omogeneo. Aggiungete un cucchiaio alla volta e  con la velocità ridotta , la farina setacciata con il lievito e la punta del bicarbonato e continuate a frullare fino a totale assorbimento della farina.
Prendete una teglia con appositi stampi da muffin, riempiteli con i pirottini di carta ( oppure infarinate ed imburrate gli stampi singolarmente ) e prelevando un cucchiaio di composto alla volta riempiteli fin quasi al margine. Infornate inforno preriscaldato e statico a 180° gradi per circa 20/25 minuti. Quando la superficie dei Muffin risulterà ben dorata, spegnete il forno e lasciateli dentro 5 minuti con lo sportello aperto.
Sfornateli, prelevateli dai loro stampi , guarnite a piacere se volete con una spolverizzata di zucchero a velo o con del burro fuso spennellato sulla superficie e passati nello zucchero di canna .Servite.









Nessun commento:

Posta un commento