lunedì 4 aprile 2016

TORTA ROVESCIATA DI CIPOLLINE BORRETANE CARAMELLATE E NOCI



Una torta salata insolita ideale come aperitivo servita con pezzetti di pecorino dolce.



INGREDIENTI:

600 gr di cipolline borretane pulite;

250 gr di farina 00;

una bustina di lievito in polvere per salati;

tre uova;

200 gr di burro;

due cucchiai di zucchero di canna;

due cucchiai di glassa di aceto balsamico ( in alternativa aceto balsamico);

mezzo bicchiere di latte intero;

100 gr di gherigli di noci;

q.b. di sale.




PROCEDIMENTO:

In una teglia antiaderente con stampo a cerniera del diametro di 22 cm che metterete in forno, sciogliete 50 gr di burro. Insaporitevi da entrambe i lati le cipolline e salatele. Aggiungete due cucchiai di zucchero di canna, fate caramellare e sfumate con l'aceto balsamico o con la glassa. Sistemate le cipolline in modo che coprano tutto il fondo della teglia e riempite gli spazi vuoti con i gherigli di noci. Rimettete sul fuoco e lasciate caramellare ( circa 5 minuti ) Togliete dal fuoco per evitare che con il calore il caramello continui a cuocere e possa così rischiare di bruciare. In una terrina con le sponde alte, montate con le fruste elettriche le uova con un pizzico di sale. Fate sciogliere 150 gr di burro in un pentolino e aggiungeteli a filo al composto di uova. Unite la farina e il lievito setacciati riducendo al minimo la velocità delle fruste.  Incorporate poco alla volta il latte, fino ad ottenere un composto morbido ma consistente. Versate il composto sopra le cipolline e infornate per circa 40 minuti. Sfornate e rovesciate subito la torta per evitare che il caramello raffreddandosi si solidifichi e si spacchi. Servite tiepida.








Nessun commento:

Posta un commento