sabato 2 aprile 2016

FAMOSE MALE














Secondo voi perchè l'ho chiamata FAMOSE MALE? Basta guardare le foto e lo si capisce, ma io sono del parere che se dobbiamo mangiarci un dessert per appagare i sensi bisogna che sia veramente godurioso. Un bignè friabile fa da scrigno ad una base di crema pasticcera al limone, panna montata e macedonia di fragola, kiwi e lamponi. Spolverizziamo con zucchero a velo alla vaniglia e serviamo...conquisterete tutti ve lo assicuro.



INGREDIENTI per 4 grossi bignè:

250 gr di acqua ;

due cucchiai di zucchero semolato;

100 gr di burro a temperatura ambiente;

150 gr di farina 00;

4 uova ( da 60 gr l'uno);


PROCEDIMENTO:

In un tegamino mettete a bollire l'acqua con lo zucchero e il burro tagliato a pezzetti. Portate alla temperatura di 100 gradi mescolando ogni tanto e aggiungete a pioggia la farina setacciata mescolando con un cucchiaio di legno fino a quando il composto non si stacca dalle pareti. Lasciate raffreddare mescolando ogni tanto. Aggiungete un uovo alla volta mescolando bene per farlo assorbire prima di aggiungere il successivo. Mettete il composto in una sac-a-poche con bocchetta a fiore. Prendete una teglia da forno rettangolare piatta, imburratela e posizionatevi sopra un foglio di carta da forno in modo da farlo attaccare bene. Formate delle rose abbastanza larghe e distanziate tra di loro. Fate cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 40 minuti, abbassate la temperatura a 100 gr e fate asciugare. Devono seccarsi leggermente. Fate raffreddare ,tagliate i bignè a metà e farciteli con la crema pasticcera, la panna e la frutta tagliata a pezzetti. Spolverizzate con zucchero a velo e servite. Nel caso in cui non serviste subito i bignè, riponeteli in frigorifero.








Nessun commento:

Posta un commento