lunedì 21 marzo 2016

LINGUINE AL FARRO CON CIPOLLA E CILIEGINO IN AGRODOLCE



Un primo piatto decisamente particolare, il frutto di una delle mie sperimentazioni! Solitamente in agrodolce vediamo serviti secondi piatti o antipasti, io ho voluto azzardare e a me il risultato è piaciuto. Provatela e fatemi sapere.



INGREDIENTI per 4 persone:

500 gr di linguine al farro;

500 gr di pomodori ciliegino;

due grosse cipolle;

due cucchiai di passata di pomodoro;

due cucchiai di glassa di aceto balsamico;

un cucchiaio di zucchero di canna;

qualche foglia di basilico fresco;

q.b. di sale;

q.b. di olio extra vergine di oliva.



PROCEDIMENTO:

Mettete a bollire l'acqua in una pentola. Sbucciate e affettate sottilmente le cipolle. Mettetele a rosolare in una larga padella antiaderente con un pò di olio evo fino a quando non inizia ad appassirsi. Aggiungete il cucchiaio di zucchero di canna e fate caramellare ( circa un minuto ). Nel frattempo lavate e tagliate in quattro parti i pomodorini. Aggiungeteli alla cipolla, unite la passata e aggiungete la glassa di aceto balsamico. Fate insaporire, spegnete, salate e aggiungete il basilico fresco ( in alternativa al sale comune potete usare del sale all'aceto balsamico di Sicilia ). Appena l'acqua raggiunge il bollore, salatela e cuocetevi le linguine. Scolatele e aggiungetele al sugo, fate insaporire per bene mantecando con un pò di acqua di cottura. Servite caldissimo.



Nessun commento:

Posta un commento