giovedì 14 gennaio 2016

FILETTO DI TONNO PROFUMATO ALLA MENTA CON CIPOLLA DI TROPEA IN AGRODOLCE E GELATINA DI MENTA



Sperimentare in cucina non è cosa facile ma è comunque sempre divertente...un pò meno per quelli che mi fanno da cavia. Questa volta mi sono voluta cimentare con il tonno fresco, pesce pregiato dalle carni delicatissime. Proprio per queste sue caratteristiche non ha bisogno di troppi intingoli e stravolgimenti, ma ho provato, secondo la mia esperienza ad esaltarlo con ingredienti particolari come la cipolla in agro e freschi e delicati come la menta. La mia gelatina di menta la cui ricetta potete trovare qui sul blog è nata esattamente per questa di ricetta. Con le mie " cavie " ha riscosso un successone e a me personalmente è piaciuto molto. L'unica cosa che mi sono dimenticata di aggiungere e che avevo tra gli ingredienti sono i pistacchi. Ci proverò la prossima volta o potete farlo voi e farmi spare!

INGREDIENTI:

4 tranci di tonno freschissimo;

1 kg di cipolle di Tropea ( in alternativa le rosse vanno bene );

tre cucchiai di zucchero di canna;

q.b. di aceto balsamico;

q.b. di glassa di aceto balsamico;

qualche cucchiaino di gelatina di menta ( sul Blog la ricetta );

q.b. di olio extra vergine di oliva;

q.b. di sale;

q.b. di pangrattato;

qualche fogliolina di menta fresca.



PROCEDIMENTO:

Un paio d'ore prima di cuocere il tonno , mettete il pangrattato in un piatto o dentro una teglia, spezzettate qualche fogliolina di menta e lasciate insaporire. Prendete una larga padella antiaderente dove cuocerete il tonno, metteteci un goccino di olio evo e spezzettate qualche foglia di menta per farlo insaporire. Sbucciate e affettate sottilmente le cipolle, quasi a velo, in una larga padella antiaderente mettete un paio di cucchiai di olio evo e fatele rosolare per 5 minuti. Aggiungete lo zucchero di canna e fatele caramellare per qualche minuto. Aggiungete l'aceto balsamico e fate continuare la cottura per dieci minuti. aggiungete la glassa di balsamico, aggiustate di sale, spegnete e lasciate da parte in caldo. Tagliate le fette di tonno in piccoli tranci. Mettete a scaldare la padella dove avete messo l'olio con la menta, passate il tonno nel pangrattato da entrambe i lati e fatelo rosolare qualche secondo da una parte e dall'altra, giusto il tempo di far formare una crosticina croccante ( ricordatevi che il tonno non necessita di lunghe cotture ). Disponete su un piatto e salatelo. Preparate il piatto per il servizio: disponete le cipolle e adagiatevi sopra i tranci di tonno. Decorate con qualche cucchiaino di gelatina di menta e qualche pistacchio pestato al coltello. Servite caldo.


Nessun commento:

Posta un commento