martedì 29 dicembre 2015

" SCROCCHIANDO"


Prendi una patatina rustica di una famosa marca ed è subito aperitivo! Volete stupire i vostri ospiti con un'idea divertente e alternativa? Ve la propongo io!
 Esperimento riuscito a detta di grandi e piccini. 




INGREDIENTI per quelle ai gamberetti:

un pacco di patatine rustiche San Carlo;

500 gr di code di gamberetti freschi:

una confezione di formaggio fresco spalmabile;

8 fette di pancetta dolce;

la scorza grattugiata di due lime;

q.b. di sale;

q.b. di olio extra vergine di oliva.



INGREDIENTI per quelle ai peperoncini:

un pacco di patatine rustiche San Carlo;

una confezione di stracchino;

q.b. di pomodorini datterini ben sodi;

100 gr di speck tagliato a bastoncini;

5 peperoncini dolci piccoli di colore giallo, rosso e verde;

q.b. di composta di cipolla di Tropea in agrodolce;

q.b. di olio extra vergine di oliva;

un'acciuga sotto sale;

q.b. di sale.




PROCEDIMENTO per quelle ai gamberetti:

Prendete una ciotola metteteci dentro la crema spalmabile a aggiungete la scorza grattugiata dei lime, tenendone un pò da parte per la decorazione.Lasciate insaporire un paio d'ore in frigorifero. In una padella antiaderente mettete due cucchiai di olio evo e fate rosolare un minuto le code di gambero sgusciate. Prendetene un'altra sempre antiaderente e fatela scaldare , aggiungete le fette di pancetta e fatele rosolare da una parte e dall'altra. Devono diventare croccanti ma non seccarsi. Con le forbici tagliatele in piccoli pezzetti. Mettete la crema di formaggio in una sac-a-poche con bocchetta a fiore, prendete le patatine e al centro di ognuna realizzate uno spumoncino. Mettete sopra un paio di code di gamberetti e un pezzetto di bacon,spolverizzate con un pò di buccia grattugiata di lime e servite subito.




PROCEDIMENTO per quelle ai peperoncini:

Togliete il picciolo ai peperoncini, togliete la parte centrale e lavateli sotto l'acqua corrente per eliminare tutti i semi. Tagliateli in piccoli pezzetti. In una padella antiaderente mettete un paio di cucchiai di olio evo , il filetto di acciuga e aggiungete i pezzetti di peperone. Fate rosolare due minuti , regolate di sale e spegnete il fuoco, devono insaporirsi ma rimanere croccanti. Nella stessa padella dove avete rosolato le fette di pancetta, fate rosolare leggermente i bastoncini di speck. Prendete le patatine e posizionatele su un vassoio. Con un cucchiaino posizionate al centro una quenelle di stracchino, Tagliate a pezzettini piccoli i datterini e mettete sul formaggio qualche pezzetto di peperone e di pomodorino. Aggiungete un cucchiaino di composta di cipolla di Tropea in agrodolce e qualche bastoncino di speck. Servite subito.



Per realizzare la composta di cipolla di Tropea: mondate qualche cipolla e affettatela sottilmente. In una padella antiaderente mettete un paio di cucchiai di olio evo, aggiungete le cipolle e fatele rosolare. Dopo qualche minuto aggiungete qualche cucchiaio di zucchero di canna e fate caramellare ( circa tre minuti ), sfumate con un paio di cucchiai di aceto balsamico e un pò di glassa di aceto balsamico. Frullate tutto. Gli ingredienti sono approssimativi perchè il dolce e l'agro lo decidete voi, comprese le quantità.





Nessun commento:

Posta un commento