giovedì 12 novembre 2015

PIU' CLASSICO DI COSI'!



Ricettina veloce veloce dal gusto un po' retro'
Ma i classici sono intramontabili e in questa ricetta semplice e veloce ho voluto rivisitare un classico della cucina italiana: i tortellini con la panna e il prosciutto. Io ve li propongo con una salsina profumata ai porcini e una polvere di funghi. Successo assicurato!
BUON APPETITO!



INGREDIENTI:


500 gr di tortellini al prosciutto freschi ( meglio se fatti in casa );

200 gr di prosciutto cotto in una sola fetta;

due funghi porcini;

mezza cipolla bianca;

250 gr di panna freschissima;

un goccino di latte fresco;

una noce di burro;

una manciata di funghi porcini o funghi misti secchi;

q.b. di parmigiano grattugiato

q.b. di olio extra vergine di oliva;

q.b. di sale.


PROCEDIMENTO:

Mettete in un mixer i funghi secchi e alla massima velocità frullate fino ad ottenere una polvere. Mettete da parte. Mettete sul fuoco una pentola con dell'acqua e portatela ad ebollizione.
In una padella antiaderente mettete un goccino di olio evo, frullate la mezza cipolla e fatela rosolare. Prendete i porcini ed eliminate tutta la terra e puliteli con carta da cucina  ( non lavateli in acqua ). Affettateli e aggiungeteli alla cipolla. Fate insaporire un paio di minuti, aggiungete un goccino di latte, aggiustate di sale. Frullate e lasciate da parte. In una larga padella antiaderente mettete una noce di burro, tagliate la fetta di prosciutto in piccoli dadini e fate rosolare fino a tostarlo leggermente. Aggiungete la panna fresca e la salsa di porcini. Spegnete e aggiungete il parmigiano grattugiato. Assaggiate e regolate di sale. Appena l'acqua raggiunge il bollore, salatela e cuocete i tortellini. Lasciateli leggermente indietro di cottura e con una mestolo forato scolateli aggiungendoli direttamente nella padella con la salsa. Amalgamate bene e ancora caldo servite con una spolverizzata di polvere di funghi e una grattugiata di parmigiano.





Nessun commento:

Posta un commento