lunedì 9 novembre 2015

CREMA DI CANNELLINI E DADOLATA DI SALAME







Un antipasto veloce per stupire i tuoi ospiti che profumerà la tua cucina con l'inebriante fragranza  del rosmarino e del pane abbrustolito. In alternativa al salame potete usare anche degli avanzi di salumi o se sono passate da poco le feste di Natale, perfetto anche il cotechino o lo zampone. In questo caso, scaldate le fette a bagnomaria, spellatele e sbriciolatele aggiungendole nei bicchieri ancora calde.






INGREDIENTI:

480 gr di fagioli cannellini in scatola;

200 gr di salame morbido tipo cacciatorino;

due scalogni piccoli;

q.b. di brodo vegetale;

q.b. di pancarrè;

q.b. di rosmarino fresco;

q.b. di olio extra vergine di oliva;

q.b. di sale.





PROCEDIMENTO:

Sgocciolate i cannellini dal loro liquido di conservazione, sciacquateli sotto l'acqua fredda corrente e scolateli. Nel frattempo sbucciate e affettate gli scalogni. In un tegame mettete un paio di cucchiai di olio evo, aggiungete lo scalogno affettato e fate insaporire. A questo punto aggiungete i cannellini, un rametto di rosmarino  e fate insaporire per 3/4 minuti aggiungendo un paio di mestoli di brodo. Assaggiate e aggiustate di sale se necessario. Eliminate il rametto del rosmarino ma lasciate all'interno qualche ago, mettete i fagioli dentro un mixer o frullateli con il frullatore ad immersione e riducete il tutto in crema. Tenete in caldo. In una padella antiaderente mettete la noce di burro e fatela sciogliere. Tagliate il pancarrè a piccoli dadini e fateli insaporire e tostare  nel burro caldo  da entrambe le parti. Tagliate anche il salame a dadini piccoli. Preparatevi per il servizio. Io ho preferito servire la crema in un bicchiere. Sul fondo mettete due cucchiai di crema, aggiungete i dadini di pane e ultimate con i dadini di salame. Mettete un ciuffetto di rosmarino e servite.

BUON APPETITO!









Nessun commento:

Posta un commento